Archivio per la categoria ‘Collane’

Autore: Andelko Vuleti

Titolo: Non oscuratemi il sole

Traduzione dal croato: a cura di Suzana Glavas

Collana: Tu non conosci il sud

Pagine: 45

ISBN: 88-902253-2-7 / 978-88-902253-2-1

Data pubblicazione: Dicembre 2006

Prezzo in libreria: € 9,50

Non oscuratemi il sole è una antologia poetica, con testo a fronte in croato, del poeta, nonché saggista, romanziere e critico letterario, Andelko Vuleti, curata e tradotta dalla traduttrice Suzana Glavas. È la prima traduzione in lingua italiana e riunisce poesie tratte da alcune raccolte pubblicate dal 1968 al 1996.

Annunci

Autore: Anna Scigliuzzo

Titolo: Il segreto di due vite

Collana: Tu non conosci il sud

 Pagine: 123

ISBN: 978-88-902253-4-5

Data pubblicazione: 2007

Prezzo in libreria: € 15,00


Il romanzo, Il segreto di due vite,  è ambientato sullo sfondo di una Gallipoli ottocentesca, fantastica e reale nello stesso tempo, ma contiene anche elementi della Gallipoli dei nostri giorni. Un romanzo realista che incanta e cattura tra le suggestioni dei paesaggi e le vestigia della memoria. La vita della protagonista, Nanza, si svolge tra passato e presente, tra sogno e realtà. Un romanzo d’amore, che si dipana come sulla trama di un giallo scandito dai colpi di scena della vita di Nanza.

Autore: Maurizio Mazzotta

Titolo: Gli uomini delle vigne

Collana: Tu non conosci il sud

Pagine: 183

ISBN: 978-88-902253-3-8

Data pubblicazione: 2006

Prezzo in libreria: € 12,00

 

Un viaggio letterario fra tradizioni e cultura che l’autore percorre nel territorio salentino, un romanzo sul Salento ma che ne supera i confini.

Tra le pagine sogno e realtà convivono e vivono, ma ogni qualvolta gli eventi quotidiani riescono a far perdere le loro tracce, ricomincia il viaggio di sogno e realtà, con il desiderio e la speranza che un giorno si rincontreranno.

Un inno che sgorga e penetra il cuore: l’amore tra Diego e Irene, tra Valentina e Federica, la passione per il  tango, il contatto con la natura, Villa D’urso, la piana dei vigneti, lo scirocco e la tramontana, le pietre, le vore…

“… C’è una leggenda su questa piana: la leggenda degli uomini delle vigne.

…Gli uomini delle vigne sono i protettori dei vigneti. Non tutti possono incontrarli. Così si dice. Bisogna essere attenti alla natura, agli esseri viventi, quindi anche all’uomo, attenti e liberi nelle esigenze di comunicare. Essere capaci  di ascoltare. C’è un’altra condizione. Il silenzio, il silenzio della controra di agosto, o il silenzio della luna. In questi momenti la persona che attraversa la piana o che vi sosta può avere la fortuna di incontrarli. E l’incontro è sempre un’offerta, sono loro ad offrire qualcosa.”


Autore: Laila Moustafa Piarulli

Titolo: Laila, una  felùca sul Tevere

Collana: Tu non conosci il sud

Pagine: 32

ISBN: 978-88-

Data pubblicazione:

Prezzo in libreria: € 7, 00

 

 

 


La pubblicazione rientra ne: “Le brevi biografie” alle quali la Casa Editrice presta una particolare attenzione. Laila, una  felùca sul Tevere è un quaderno che segna l’inizio di un percorso che si rivolge al “Sud del mondo”. Una storia affascinante che la protagonista ci racconta ripercorrendo la sua vita dai luoghi d’origine dell’Egitto fino all’Italia, in un intercalare di avvenimenti che hanno caratterizzato la sua vita, dalla giovinezza ad oggi, con aneddoti e curiosità divertenti.